Otto passi per una presenza online impeccabile
7 min

Otto passi per una presenza online impeccabile


1. Hosting: la casa della vostra azienda in rete

Dove sono salvati i vostri dati? L’ingresso nel Web inizia sempre dall’hosting. Esistono innumerevoli aziende che offrono questo servizio di archiviazione e gestione, alcune anche per pochi franchi al mese.

I criteri per la scelta del proprio partner di hosting sono, oltre al prezzo, anche la memoria necessaria e la reperibilità del supporto.

Questo confronto tra servizi di web hosting offre una panoramica dei fornitori di hosting in Svizzera.

Anche Swisscom offre i propri pacchetti completi di web hosting in diverse soluzioni.


2. Il dominio: il nome di battesimo

Ora il sito ha bisogno di un nome: di solito è quello dell’azienda o del prodotto, che viene assicurato e registrato attraverso i cosiddetti registrar.

Questi hanno di solito un campo di ricerca per verificare quali nomi (domini) siano già in uso in Svizzera (.ch) e nel Liechtenstein (.li) e, nel caso in cui il dominio desiderato sia libero, è possibile acquistarlo subito.

Un elenco dei registrar per il mercato svizzero è disponibile qui.

Per la scelta del nome ci sono altri aspetti da considerare: esiste il rischio di conflittualità con il diritto al marchio? E se il nome contiene dieresi (cosa che può diventare un ostacolo oltre confine)? Il nome è comprensibile (se detto al telefono, ad esempio)? E così via.

Ecco una serie di consigli utili: «8 regole per scegliere il nome del vostro sito web».


3. Uno più uno fa due: il montaggio del vostro dominio

Il nome di dominio deve essere collegato all’indirizzo di hosting ed è anche necessario registrare nel registrar il cosiddetto server dei nomi. Tale nome vi viene comunicato dal vostro fornitore di hosting (spesso coincidente con il registrar).


4. Il look: quale design e struttura scegliere?

Lo sviluppo e il design della propria presenza nel Web possono essere ovviamente affidati a un’agenzia professionale. Ecco un elenco delle agenzie web svizzere più importanti e quotate.

Per le piccole imprese e i liberi professionisti spesso è sufficiente applicare il principio del «fai da te». In ogni caso, una realizzazione e un aspetto professionale sono sempre di grande impatto.  Cosa fare? È semplicissimo: analizzate i siti web più professionali e affermati.

Iniziate col chiedervi, di fronte ad esempi simili e di successo, quale aspetto dare alla vostra presenza in internet. Alcune domande opportune:

  • Quali sono gli elementi di base?
  • Cosa c’è nella homepage e cosa nelle pagine secondarie?
  • Quanti punti ha il menu? Quali sono?
  • Quali sono i colori della vostra azienda? Quanto è importante il logo?

5. La configurazione: dall’idea al sito

Una volta delineato un orientamento generale, si passa col definire una forma concreta: Cosa mettere in alto? Cosa mettere in basso? Quali immagini? Dove mettere i dati di contatto?

Anche in questo caso, non vale la pena scoprire l’acqua calda. Esistono innumerevoli siti che offrono modelli interessanti: che si tratti di uno shop online, uno studio legale, un’azienda artigiana o un’associazione sportiva, per la presentazione sul Web potete curiosare tra i siti di template, adattare i modelli delle pagine ai vostri bisogni e prendere i risultati migliori come esempio su cui modellare il vostro sito.

Ecco alcuni esempi:


6. Creazione e gestione: prendete subito il pacchetto completo

In molti casi, i template gratuiti di cui sopra propongono offerte a pagamento aggiuntive. Sempre più spesso vengono offerti pacchetti all-inclusive, che consentono di gestire tutti gli aspetti: hosting, design, inserimento di un sistema di pagamento, consigli per il SEO… Anche Swisscom propone, con Homepage Tool, un pacchetto pensato proprio per le PMI.


I vostri clienti vogliono trovarvi in rete

Con il nuovo HomepageTool di Swisscom potrete creare in un attimo la vostra homepage o persino un negozio online, ottimizzato anche per la visualizzazione su smartphone. Senza conoscenze di programmazione, senza dover leggere nessun manuale e senza l’assistenza di costose agenzie. Non è mai stato così semplice! Provatelo subito e scoprite di più


I fornitori internazionali più importanti sono WixWeebly e Jimdo. Un confronto tra fornitori internazionali di servizi per la creazione di siti web è disponibile qui.

Altri criteri da tenere presenti, oltre al prezzo, sono la facilità d’utilizzo, la sicurezza e il supporto: In caso di necessità, potete usufruire anche di una consulenza individuale?

Altrettanto importante: lo strumento vi permette di creare una versione ottimizzata per dispositivi mobili? L’opzione di compatibilità con tablet e smartphone non è solo apprezzata dai clienti in modo crescente, ma aumenta le vostre chance di successo nelle ricerche sui principali motori.


7. Il potere delle parole: cosa scrivete nel vostro sito?

presentarsi sul Web è come presentarsi nella realtà: conta non solo la forma, ma anche il contenuto. I clienti se ne accorgono subito: le homepage di molte aziende sono piene di testo, confuse e poco comprensibili.

Si può fare di meglio? Ecco alcune domande che è bene porsi fin da subito:

  • le informazioni più importanti sono in cima? Ai clienti servono pochi secondi per decidere se fare clic sulla vostra seconda pagina o passare a un altro sito. Quando la homepage contiene troppe informazioni, è facile perdere l’orientamento. Pertanto, è fondamentale che le vostre offerte e i vostri prodotti principali saltino subito all’occhio e che i link siano invitanti.
  • Sono in evidenza? Ci sono alcune informazioni fondamentali che dovrebbero essere reperibili sempre e immediatamente: indirizzo, indicazioni per arrivare, numero di telefono, interlocutori per domande di varia natura, indirizzi e-mail ed eventuale link al negozio online o a tutti gli altri intermediari. Tuttavia la realtà dimostra che spesso tali informazioni sono proprio le più difficili da trovare. È anche il vostro caso?
  • Applicate l’ottimizzazione per motori di ricerca? Chi viene trovato su internet più facilmente, vende meglio. È proprio per questo che al giorno d’oggi ci sono libri interi dedicati all’argomento ed esperti professionisti che offrono appositamente il proprio aiuto. Prima di mettersi all’opera è opportuno tenere presente un paio di consigli: se seguirete questi consigli per il SEO raggiungerete i primi posti su Google

Una panoramica di altri consigli utili è disponibile qui: «Bastano un paio di semplici passaggi per rendere la vostra presenza online molto più efficace».


8. La questione legale: il suo sito è a norma?

In Svizzera, in linea di massima, c’è ampia libertà nella creazione di un sito web. A parte le disposizioni generali, come quelle in materia di concorrenza sleale, ci sono due punti importanti a cui fare attenzione:

  • L’obbligo di inserimento del colophon, cioè quelle informazioni di base che è necessario inserire nel proprio sito web, come il nome dell’azienda, nome e cognome del o della responsabile, indirizzo postale completo (la casella postale non basta), indirizzo e-mail. A queste si consiglia di aggiungere anche la forma giuridica della società, il numero di telefono e di fax o numero di partita IVA.
  • Il processo di vendita corretto. La legge non stabilisce in che modo debbano essere illustrati i vari passaggi del processo di ordinazione. Tuttavia, nella pratica si è affermata la consuetudine di illustrare graficamente il numero di passaggi che porta alla formulazione dell’ordine. Il cliente deve sempre sapere in quale fase della procedura si trova e, soprattutto, quando avverrà la conclusione del contratto.

    È diventata consuetudine mostrare al cliente, subito prima dell’invio definitivo dell’ordinazione, una panoramica della procedura eseguita, per dare la possibilità di correggere eventuali dati errati.

    Come ulteriore forma di garanzia, per il cliente e per l’azienda, è consigliabile inviare una conferma generata automaticamente. 

Ulteriori informazioni sul tema: «Il colophon dei siti Web: una sezione importante e necessaria» 


I punti di riferimento per il vostro ingresso nel web: queste pagine vi aiuteranno a rispondere alle domande più importanti

Hosting: I fornitori svizzeri di web hosting a confronto

Registrazione del dominio: Elenco dei registrar per il mercato svizzero

Scelta del nome: Consigli per scegliere il nome giusto per un dominio 

Supporto esterno Elenco delle agenzie web svizzere più importanti

Ottimizzazione per motori di ricerca: «Se seguirete questi consigli per il SEO raggiungerete i primi posti»

Lingua e struttura: «Un paio di passaggi e la vostra presenza online sarà molto più efficace»

Aspetti legali: «Il colophon dei siti Web: una sezione importante e necessaria»


https://magazin.swisscom.ch/dossiers/ihr-webauftritt

Lascia un commento

Il suo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati.*

Read now