11 consigli per una ricerca Google migliore
3 min

11 consigli per una ricerca Google migliore

Con Google potete trovare il proverbiale ago nel pagliaio.

 

1. Affinare i risultati

Utilizzate le opzioni di ricerca per visualizzare solo i risultati di un determinato paese o intervallo temporale. In questo modo potete delimitare la ricerca di «Consigli marketing per PMI» a risultati provenienti dalla Svizzera e che riguardano l’anno scorso.

 

2. Includere ed escludere termini

Con i simboli + e – è possibile includere o escludere dei termini nei risultati. Quindi digitando «Consigli marketing per PMI + online» potrete cercare i consigli sul marketing online.

 

3. Utilizzare i segnaposto

Potete servirvi dell’asterisco («*») come segnaposto nella ricerca. Con «consigli per * marketing PMI» troverete i consigli sulle varie forme di marketing. L’asterisco è inoltre pratico se state cercando una citazione o la strofa di una canzone di cui però non ricordate esattamente le parole.

 

4. Cercare in un determinato sito Internet

Se la ricerca all’interno di un sito Internet dovesse fornire risultati insoddisfacenti, potete servirvi di Google. A tale scopo utilizzate il parametro di ricerca «site:» e immettete l’URL. Con «consigli di marketing site:www.kmu-businessworld.ch» effettuerete la ricerca esclusivamente negli articoli del sito di Business World PMI.

 

5. Cercare siti con rimandi

Se desiderate sapere chi effettua rimandi alla vostra pagina Internet, utilizzate il parametro «link:» seguito dall’URL o dal nome del sito. Con «link:Business World PMI-site:kmu-businessworld.ch» Google troverà i link esterni al sito di Business World PMI, escludendo però i link interni.

 

6. Cercare pagine simili

Naturalmente speriamo che non vi interessi, però se lo desiderate potete cercare siti Internet simili a Business World PMI. A tal fine utilizzate il parametro «related», quindi ad es. «related:www.kmu-businessworld.ch»

 

7. Cercare termini simili

Potete inoltre cercare termini affini a una determinata espressione, avvalendovi del simbolo tilde. Così con «”online marketing” ~seo» è possibile individuare anche risultati che hanno affinità con l’ottimizzazione per i motori di ricerca o con entrambi i settori.

 

8. Google come traduttore

Con Google però, non solo potete cercare ma anche tradurre singole parole. Digitando «translate mañana italiano» nel campo di ricerca vi verrà fornito il risultato «domani». Se non inserite la lingua di destinazione, Google fornirà una traduzione in inglese.

 

9. Previsioni meteo

Naturalmente Google conosce anche il meteo. Con «Meteo Liebefeld» otterrete le previsioni meteorologiche per il sobborgo bernese – se tuttavia il risultato non è quello che desideravate non è colpa di Google!

 

10. Convertire valute

La ricerca di Google aiuta anche nella conversione rapida di valute. Non appena immessi cifra e simbolo valuta, Google calcola il valore. «92.65 euro in CHF» darà come risultato circa 100.50 franchi.

 

11. Google come calcolatrice

Vi stupisce che Google padroneggi l’abilità di semplici calcoli? La ricerca di «24*18» darà come risultato 432. Tuttavia potete provare anche operazioni più complesse, come ad esempio «pi * 2 – sqrt 4».

Lascia un commento

Il suo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati.*

Read now