Con queste app il “clic” è assicurato
3 min

Con queste app il “clic” è assicurato

Gli smartphone moderni sono perfettamente adatti come fotocamera per il lavoro quotidiano. La qualità è sufficiente per documentare l’attività di ogni giorno o per fissare velocemente un paio di ricordi di un evento aziendale. Naturalmente la piccola ottica degli smartphone non può superare la fisica. Per foto professionali vi servono come sempre una buona macchina fotografica reflex e un fotografo. Ma per veloci scatti quotidiani basta lo smartphone, che ha inoltre il vantaggio di essere con voi ovunque. Con queste app sfruttate le possibilità della fotocamera integrata ed elaborate le foto in modo rapido e semplice, direttamente sullo smartphone.

 

Sfruttare la fotocamera

L’ottica compatta di uno smartphone è meno sensibile alla luce del grande sensore e dell’obiettivo molto luminoso di una macchina fotografica reflex. Con queste app tirate fuori il massimo dalla fotocamera dello smartphone, regolando manualmente luminosità, quantità e tempo di esposizione.

645 Pro Mk III (iOS) e Camera FV-5 (Android) portano sullo smartphone la sensazione di avere una macchina fotografica reflex. Consentono fotografie in diversi formati, da quadrato a 16:9. Camera FV-5 scatta anche serie di fotografie dalle quali potete poi scegliere la foto migliore. E 645 Pro memorizza le foto anche nel formato TIFF senza perdita di dati, archiviando le registrazioni nella migliore qualità possibile.

645 Pro Mk III, iOS; CHF 4
Camera FV-5, Android; CHF 3.60 

 

Colori meravigliosi con HDR

HDR (High Dynamic Range) compone una foto da una serie di immagini dall’illuminazione differente. Ciò assicura in generale una maggiore luminosità, ma anche un’impressione un po’artificiale: i colori appaiono troppo forti, le immagini troppo dettagliate. HDR è adatto soprattutto alle fotografie in ambienti esterni, per città o paesaggi.

ProCamera 8 (iOS) non è solo una app per fotocamera straordinaria, ma offre come acquisto in-app con “Vivid HDR” anche una efficace funzione HDR che produce foto dall’effetto naturale. La Camera HDR Studio Pro offre una funzione analoga per gli smartphone Android. La app combina due foto dando vita a uno scenario ben illuminato.

ProCamera 8, iOS; CHF 5, Vivid HDR (acquisto in-app) CHF 2
Camera HDR Studio Pro, Android; CHF 2.60

 

Panorami per vedere lontano

Anche se generalmente le app per foto degli smartphone fornite in dotazione hanno un’impostazione per panorami, non sono sempre in grado di sostituire le app specifiche. Le app come360 Panorama (iOS) e Bimostitch Panorama Stitcher (Android) consentono un controllo migliore nella composizione del panorama, che può ad esempio essere costituita da diverse sequenze di immagini e fornire così un angolo più grande verso l’alto e il basso. Purtroppo quest’estate Microsoft ha sospeso la pratica app per panorami «Photosynth».

360 Panorama, iOS; CHF 3
Bimostitch Panorama Stitcher, Android; gratis 

 

Elaborazione delle foto con sensibilità

Per l’elaborazione delle foto e la “ricerca dell’effetto” rapide direttamente sullo smartphone potete provare Snapseed. Questa app acquisita da Google offre numerose funzioni di elaborazione che consentono ad esempio di ruotare, mettere a fuoco, correggere i colori ecc. Snapseed convince per l’utilizzo ottimizzato per smartphone: basta sfiorare lo schermo verso l’alto o il basso per selezionare la funzione, sfiorare a destra o a sinistra per impostare l’intensità dell’effetto.

Snapseed, iOS, Android; gratis 

 

Instagram

Se volete fare del social media marketing con le vostre foto, pubblicatele su Instagram. La piattaforma per la condivisione delle foto di Facebook è molto diffusa e vi attende con una pratica app che offre le operazioni di elaborazione di base e gli irrinunciabili filtri.

Instagram, iOS, Android; gratis 

 

Selfie!?

Naturalmente non dovreste scattare i vostri ritratti fotografici per lavoro con una app per selfie, ma ricorrere a fotografi professionisti. L’effetto di SelfieX sul pubblico è però grandioso. Infatti questa app per selfie scatta le foto con la fotocamera posteriore e perciò dovete tenere lo smartphone rovesciato. Il comando avviene per emissione vocale e riconoscimento del volto. Di sicuro, vedrete lo stupore sui volti del pubblico.

SelfieX, iOS; gratis 

 

Lascia un commento

Il suo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati.*

Leggete ora