Panoramica di LPP, LAINF e ACIG – come assicurare voi e i vostri collaboratori al meglio
1 min

Panoramica di LPP, LAINF e ACIG – come assicurare voi e i vostri collaboratori al meglio

In veste di imprenditore dovete valutare come assicurare al meglio i vostri collaboratori – e anche voi stessi. Determinate soluzioni di previdenza quali la previdenza professionale (LPP) e l’assicurazione contro gli infortuni (LAINF) sono obbligatorie. L’assicurazione collettiva di indennità giornaliera in caso di malattia (ACIG) invece non è obbligatoria, ma protegge il datore di lavoro da notevoli conseguenze finanziarie in caso di assenza dovuta a malattia di un collaboratore.

Di seguito troverete una panoramica sul significato di queste singole assicurazioni.

Previdenza professionale (LPP)

La previdenza professionale – nota anche come secondo pilastro – è uno dei tre pilastri del sistema di previdenza in Svizzera. Garantisce una rendita sicura nella vecchiaia e protezione in caso di invalidità o decesso e integra le prestazioni dell’assicurazione per la vecchiaia e per i superstiti (AVS) del primo pilastro. I due pilastri insieme devono garantire al beneficiario l’abituale tenore di vita.

L’ammontare del salario e l’età determinano se il datore di lavoro deve versare i contributi per i suoi collaboratori alla cassa pensioni. A partire dai 25 anni di età e da una determinata soglia d’accesso il pagamento dei contributi nel secondo pilastro è obbligatorio. Dal 1° gennaio 2013 la soglia d’accesso è stata fissata a un salario annuo di 21 060 .- franchi.

Assicurazione obbligatoria contro gli infortuni ai sensi della LAINF

Alla costituzione di un'azienda l'assicurazione contro gli infortuni è obbligatoria. Si ricorre a questa assicurazione in caso di infortuni professionali, infortuni non professionali e malattie professionali e garantisce a voi e ai vostri collaboratori la sicurezza finanziaria in caso di infortunio.

Tutti i dipendenti attivi in Svizzera sono assicurati obbligatoriamente contro gli infortuni, compresi i lavoratori a domicilio, gli apprendisti, i praticanti nonché le persone che per il chiarimento della scelta della professione sono attive presso un datore di lavoro. Devono essere assicurate tutte le persone che esercitano un'attività lucrativa dipendente ai sensi dell'AVS. L'obbligo di contribuzione inizia con l'avvio dell'attività lucrativa - incluso l'apprendistato - e termina con la cessazione dell'attività lucrativa. In linea di principio sono assicurati tutti gli infortuni, indipendentemente se si verificano durante il lavoro (infortuni professionali IP), nel tempo libero o nel tragitto per recarsi al lavoro (infortuni non professionali INP).

Prestazioni della LAINF 

L'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni ai sensi della LAINF sostiene il carico maggiore delle conseguenze in caso di infortunio. Questo significa che si assume la perdita di salario, le spese di cura così come eventualmente le prestazioni per i superstiti. È integrata dalle prestazioni dell'assicurazione per l'invalidità. L'assicurazione è valida dal giorno effettivo di inizio dell'attività lucrativa.

Il salario assicurato ammonta a massimo 126 000 franchi I contributi e le prestazioni sono calcolati sul salario assicurato. In caso di incapacità lavorativa totale l'indennità giornaliera ammonta all'80 per cento del salario assicurato, in caso di incapacità lavorativa parziale l'ammontare è proporzionalmente di meno.

IT_BusinessDirect_UVG

Supponiamo che uno dei suoi collaboratori subisca un infortunio. Come datori di lavoro siete obbligati a pagare il suo salario al 100 per cento nei primi 2 giorni. Da terzo giorno deve essere versata un'indennità giornaliera pari all'80% del salario. Dal secondo anno di assenza dovuta a infortunio l'AI e la LAINF si accollano i pagamenti dei salari pari al 90%. Potete stipulare un'assicurazione complementare LAINF, affinché i vostri collaboratori abbiano garantito il diritto al pagamento del salario al 100 per cento. 

Assicurazione collettiva di indennità giornaliera in caso di malattia ACIG

Un'assicurazione collettiva di indennità giornaliera in caso di malattia non è obbligatoria, ma conviene in ogni caso. Perché in veste di datore di lavoro siete obbligati per legge a continuare a pagare per un determinato periodo il salario ai vostri collaboratori in caso di malattia (tra l'altro in base alla durata dell'impiego). Inoltre, se dovete sostituire temporaneamente il collaboratore, derivano altri costi. 

Conseguenze imprenditore

Senza l'assicurazione collettiva di indennità giornaliera in caso di malattia vi assumete voi in veste di imprenditore il rischio. In altre parole: per un determinato periodo pagate il salario del vostro collaboratore, senza ricevere in cambio una prestazione di lavoro. Vi accollate inoltre i costi per la ricerca e l'assunzione di un sostituto. Per questi motivi ha senso stipulare un'assicurazione collettiva di indennità giornaliera in caso di malattia per i vostri collaboratori. Questa assicurazione protegge voi e i vostri collaboratori allo stesso tempo.

IT_BusinessDirect_KTG

Supponiamo che uno dei vostri collaboratori diventi inabile al lavoro a causa di un a malattia. Come datori di lavoro dovete continuare a pagare il salario per un determinato periodo (grigio chiaro). Se invece avete stipulato l'assicurazione collettiva di indennità giornaliera in caso di malattia il collaboratore riceve l'80 per cento dell'ultimo salario sotto forma di indennità giornaliera (per un massimo di 730 giorni, dedotto il periodo d'attesa contrattuale). Se maturano prestazioni dell'AI l'assicurazione collettiva di indennità giornaliera in caso di malattia coordina il diritto al pagamento del salario fino all'esaurimento della prestazione. Se dopo due anni il vostro collaboratore è ancora inabile al lavoro, maturano prestazioni dell'AI e della previdenza professionale LPP.

LPP, LAINF e ACIG per start-up online come pacchetto complessivo

Swiss Life Business Direct è una soluzione di previdenza professionale basata su web, che è stata sviluppata insieme a delle start-up per le start-up. In questo modo potete stipulare on line un'assicurazione completa per voi e i vostri collaboratori in soli 20 minuti nella previdenza professionale (LPP), nell'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni (LAINF) e nell'assicurazione collettiva di indennità giornaliera in caso di malattia (ACIG). 

 

Lascia un commento

Il suo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati.*

Read now