app per la rubica
3 min

Con queste app potete gestire i vostri contatti

Quanti contatti dimenticati, voci doppie e dati incompleti si accumulano nella rubrica del vostro smartphone? Con queste app potrete fare ordine tra i vostri contatti, e non solo.

I contatti sono la chiave per il successo di ogni attività. E proprio perché il contatto con clienti e fornitori è essenziale, non solo salviamo gli indirizzi sul computer, ma li sincronizziamo anche con smartphone e tablet. Ed ecco che nella rubrica si accumulano voci doppie, informazioni incomplete e contatti poco utili. Queste app vi aiutano a fare ordine, raggruppando i contatti provenienti da più fonti.

Raggruppamento dei contatti doppi

App Simpler: per eliminare i contatti doppiL’app Simpler raggruppa le voci doppie nella rubrica dello smartphone, aiutandovi ad eliminare quelle superflue. Inoltre, può integrare le informazioni con dati presenti sui profili social, ad esempio con foto. È possibile esportare l’intera rubrica in VCF, il formato standard per i biglietti da visita digitali. Simpler è gratuito e a differenza di molte app rubrica, punta ad essere utilizzato come sistema di gestione dei contatti. Con circa 12 franchi all’anno è disponibile il backup automatico come acquisto in-app.

Android: Simpler, gratuito (acquisti in-app possibili)
iOS: Simpler, gratuito (acquisti in-app possibili)

Gestione dei contatti con supporto Exchange

App Contacts+: Gestione dei contatti con integrazione Outlook e ExchangeContacts+ Pro è la straordinaria evoluzione di quella che una volta era l’app FullContact. Dapprima una semplice app per fare ordine, è ora diventata un sistema di gestione dei contatti a pagamento con cui salvare i dati nel cloud (negli USA) e sincronizzarli su diversi apparecchi, nonché con Google, l’iCloud di Apple e Microsoft Outlook/Exchange di Office 365. Ciò rende Contacts+ particolarmente interessante per le aziende che cercano un CRM (Customer Relationship Management) leggero. Inoltre, l’app elimina le voci doppie e fonde le informazioni dei contatti con i canali social media delle singole persone.

La versione base gratuita supporta un account e un massimo di mille indirizzi. Gli abbonamenti a pagamento sono disponibili a partire da circa 8 franchi al mese.

Android: Contacts+ Pro, gratuito (acquisti in-app, per la precisione abbonamento)
iOS: Contacts+ Pro, gratuito (acquisti in-app, per la precisione abbonamento)

Scansione dei biglietti da visita e inserimento in rubrica

CamCard: Scansione di biglietti da visita sullo smartphoneCamCard scansiona i biglietti da visita e inserisce automaticamente il testo nei rispettivi campi. Il riconoscimento del testo (OCR, Optical Character Recognition) funziona in modo impeccabile. Nel caso in cui la procedura di associazione dovesse andare storta, le informazioni possono essere inserite manualmente.

L’app sincronizza gli indirizzi e l’immagine del biglietto da visita tramite un proprio servizio di cloud e i dati possono essere salvati direttamente nella rubrica dello smartphone. Per il confronto con la rubrica di Google, Outlook.com e Salesforce è necessario un abbonamento premium da circa 4.50 franchi al mese che consente inoltre di superare il limite di 500 scansioni dei biglietti da visita previsto dalla versione gratuita.

Android: CamCard Lite, gratuito (acquisti in-app)
iOS: CamCard Lite, gratuito (acquisti in-app)

Importazione in rubrica delle firme nelle e-mail

Tramite la funzione di appunti dello smartphone, ScanBizCards aggiunge nella rubrica le firme delle e-mail.ScanBizCard è un’altra app per la scansione di biglietti da visita, ma anche di badge da conferenza. Gli indirizzi riconosciuti possono essere poi salvati nella rubrica locale dello smartphone, aggiunti all’account Google o esportati in Outlook/Exchange. Inoltre, ScanBizCard supporta Salesforce e SugarCRM, caratteristica che rende l’app molto interessante per l’utilizzo aziendale.

Altrettanto allettante è l’opzione di «scansione» del testo negli appunti dello smartphone. Tuttavia questa funzione risulta un po’ nascosta e compare solo all’avvio della funzione di scansione e della fotocamera. Tramite gli appunti è possibile registrare in rubrica le firme delle e-mail in tutta semplicità.

Android: ScanBizCard, CHF 2.–; ScanBizCard Lite, gratuito (acquisti in-app)
iOS: ScanBizCard, CHF 1.–

 

Versione aggiornata di un articolo del luglio 2015.

Lascia un commento

Il suo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati.*

Leggete ora