Resettare correttamente smartphone Android e iPhone
5 min

Così cancellate i dati dal vecchio smartphone

Se decidete di vendere o smaltire il vecchio smartphone, dovreste prima cancellare tutti i dati. Con questi consigli imparerete a cancellare completamente le vostre informazioni personali dagli iPhone e dagli apparecchi Android.

Avete acquistato un nuovo smartphone e volete regalare, vendere o donare il vecchio apparecchio? In tal caso è importante cancellare tutti i dati e quindi ripristinare l’apparecchio alle impostazioni di fabbrica. In linguaggio tecnico quest’operazione si chiama «Factory Reset». Tuttavia, prima di cancellare definitivamente tutte le foto, i documenti, le password, le mail e gli SMS memorizzati, dovreste salvare i dati nel cloud o sul computer, in modo da poterli scaricare successivamente sul nuovo smartphone.

Cancellazione dei dati dall’iPhone

Resettare l’apparecchio

  • Innanzitutto, uscite dagli account di iCloud, iTunes e App Store. Alla scheda Impostazioni/il tuo nome vengono visualizzati i relativi account. Scorrete verso il basso fino a Esci, inserite il codice di sblocco dell’apparecchio e toccate Disattiva. Potete inoltre disattivare anche iMessage, ma solo se in futuro non intendete più utilizzare un iPhone.
  • L’apparecchio può essere riportato alle impostazioni di fabbrica seguendo il percorso Impostazioni/Generali/Ripristina/Cancella contenuto e impostazioni. Per avviare l’operazione dovete digitare il vostro codice di sblocco.

Opzionale: resettare l’apparecchio tramite computer

  • Innanzitutto, uscite dagli account di iCloud, iTunes e App Store. Alla scheda Impostazioni/il tuo nome vengono visualizzati i relativi account. Scorrete verso il basso fino a Esci, inserite il codice di sblocco dell’apparecchio e toccate Disattiva. Potete inoltre disattivare anche iMessage, ma solo se in futuro non intendete utilizzare più un apparecchio con sistema iOS.
  • Collegate l’iPhone (o iPad) al computer con un cavetto e avviate iTunes.
  • Selezionate l’apparecchio corrispondente nella lista dei dispositivi e cliccate su Ripristina. Dopo una conferma l’apparecchio esegue la cancellazione.

Se il computer non riconosce l’apparecchio:

  • forzate un riavvio sull’apparecchio iOS tenendo premuto a lungo il tasto di accensione.
  • Successivamente, premendo i tasti del volume (la combinazione dei tasti varia a seconda del modello di iPhone), si può attivare la schermata Collega a iTunes.
  • Selezionate nella finestra sullo schermo del computer Aggiorna, dopodiché viene eseguita la cancellazione.

Cancellazione dei dati da uno smartphone Android

Resettare l’apparecchio

  • Con il vostro apparecchio, uscite da tutti gli account collegati, vale a dire da Google e dai servizi del produttore dell’apparecchio, eventualmente anche da altri account, come ad es. le reti social. A questo scopo entrate nelle Impostazioni e da qui in Utente/Account. Qui potete rimuovere i rispettivi account.
  • Opzionale: da Android 6 («Marshmallow») è disponibile, analogamente agli apparecchi iOS, una crittografia dei dati preimpostata. Si consiglia di criptare i dati prima di eliminarli anche negli apparecchi più vecchi. Potete farlo seguendo il percorso Impostazioni/Sicurezza/Cripta telefono. In alternativa potete criptare tutti i dati dell’apparecchio utilizzando una della tante app, disponibili nel Play Store, per la rimozione definitiva di dati.
  • Navigando attraverso Impostazioni/Sistema/Ripristina e poi toccando Cancella tutto, potete rimuovere tutti i dati dall’apparecchio oppure riportare l’apparecchio alle impostazioni di fabbrica (i singoli passaggi e le definizioni del menu possono variare a seconda del produttore dell’apparecchio).
  • In caso di dati che non vengono salvati solo nella memoria dell’apparecchio, ma anche su un’ulteriore scheda di memoria, questa va tassativamente rimossa prima di disfarsi dell’apparecchio. Se preferite lasciare la scheda nell’apparecchio, potete formattarla tramite Impostazioni/Memoria/Scheda SD oppure Memoria esterna (il percorso e le definizioni possono variare a seconda del tipo di apparecchio).

Sovrascrivere l’intera memoria: soprattutto per gli apparecchi Android più datati, dopo la cancellazione si consiglia anche di sovrascrivere l’intera memoria con nuovi dati generati casualmente. Il modo più semplice per farlo è riavviare l’apparecchio dopo la cancellazione, attivare la videocamera, occluderne la lente e filmare fino a esaurire tutta la memoria. Successivamente, si esegue una nuova cancellazione dei dati come descritto in precedenza (ripristinare le impostazioni di fabbrica).

Opzionale: cancellare i dati dell’Android al computer

  • A seconda del produttore, sono disponibili programmi per PC con cui potete cancellare i dati dello smartphone tramite il computer. Collegate lo smartphone mediante cavetto USB al PC e seguite i rispettivi passaggi per resettare o ripristinare lo smartphone.

Se l’apparecchio è difettoso

Se lo schermo non funziona, non potete uscire dagli account tramite smartphone per cancellare i dati. In tal caso potete avvalervi dell’opzione «Resettare da remoto» (cfr. descrizione sotto).

Cancellare i dati quando non si possiede più l’apparecchio

Se avete già dato l’apparecchio a qualcuno, o lo avete smarrito, potete eventualmente ancora eliminare i dati salvati sullo stesso.

  • Per quanto concerne gli apparecchi iOS, se avete attivato iCloud, potete resettare l’apparecchio in remoto mediante la funzione Trova il mio iPhone. Da qui selezionate la funzione Rimuovi dall’account. Se questa funzione non può essere eseguita, si consiglia di cambiare la password dell’Apple-ID. Se Apple Pay è attivato: tramite la pagina web di iCloud, rimuovete il relativo apparecchio dalla lista degli apparecchi abilitati a essere utilizzati con Apple Pay.
  • Cancellare i dati in remoto è possibile anche per gli apparecchi Android, purché questi ultimi siano collegati a internet e iscritti al servizio Trova il mio dispositivo. A questo scopo, aprite dal vostro computer il vostro account personale Google e selezionate il corrispondente apparecchio dalla lista. A questo punto potete optare per blocco o cancellazione.

Lascia un commento

Il suo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati.*

Leggete ora