Ecco come verificare l’efficacia della propria strategia di e-mail marketing
4 min

Ecco come verificare l’efficacia della propria strategia di e-mail marketing

Questa lista di controllo serve a verificare l’efficacia di alcuni elementi specifici della vostra campagna di e-mail marketing. Contenuto, indici, tecnologia, contenuti pubblicitari e nuove possibilità. Un supporto per creare il vostro nuovo piano di e-mail marketing.

Il vostro messaggio viene trasmesso in modo attuale o obsoleto? Valutazione personale:

Il nostro marchio/la nostra azienda è ben riconoscibile nel contesto delle comunicazioni tramite e-mail.

Le immagini e i grafici utilizzati restituiscono un’immagine positiva e attraente.

I colori utilizzati corrispondono ai colori aziendali.

La barra laterale contiene informazioni utili.

Il design ha un aspetto professionale e la navigazione è semplice.

Le informazioni di contatto sono ben visibili e facili da trovare.

Il design sfrutta in modo ottimale la larghezza dello schermo a disposizione.

Di tanto in tanto la newsletter contiene sondaggi utili e ben posizionati.

Tutti i capitoli e le rubriche sono aggiornati.

Le condizioni generali all’interno delle quali si sviluppano le attività di e-mail marketing hanno come obiettivo una maggiore risonanza e la soddisfazione del cliente?

La frequenza di invio e la lunghezza dei messaggi (né troppo né troppo poco) è

adeguata.

Le offerte e i contributi presenti nella nostra e-mail conducono il lettore direttamente a un sito web.

Ogni e-mail contiene una richiesta di azione che consente di misurare i risultati.

L’oggetto dell’e-mail viene testato per aumentare la percentuale di apertura della newsletter?

Trasmettiamo offerte allettanti e notizie attuali per aumentare la disponibilità degli utenti ad aprire la newsletter.

Utilizziamo concetti e argomenti chiave in modo mirato, che attirano sicuramente l’attenzione dei nostri lettori.

Evitiamo di inserire nell’oggetto dell’e-mail termini che potrebbero far sospettare che si tratti di un’e-mail di spam, ad esempio “POKER”.

Inseriamo nell’oggetto messaggi efficaci che non possono essere scambiati per spam.

Siete aggiornati sulle disposizioni normative in vigore?

Rispettiamo le direttive attuali sulla protezione dei dati.

Garantiamo la conformità a tutte le nuove disposizioni normative relative al nostro bacino di utenti.

La newsletter contiene le informazioni necessarie per effettuare la registrazione e annullare la sottoscrizione alla newsletter in modo semplice.

Indici – come sono stati i risultati di quest’anno rispetto a quelli dell’anno passato? E rispetto a quelli del vostro settore? Confrontate:

Percentuale di apertura: numero dei destinatari che ha aperto le e-mail

Percentuale di clic: numero di destinatari che ha fatto clic su un link contenuto nelle e-mail.

Frequenza di rimbalzo: numero di indirizzi e-mail non più raggiungibili.

Tasso di cancellazione: numero di destinatari che hanno annullato l’iscrizione alla vostra newsletter.

Confrontate questi indici con quelli di aziende simili dello stesso settore. A tale scopo utilizzare i report di benchmarking del settore dell’e-mail marketing. Solitamente questi report vengono pubblicati gratuitamente su Internet.

Tecnologia – utilizzate in modo efficace le nuove tecnologie ed evitate di creare ostacoli alla consegna dei messaggi? Esempi:

Le nostre e-mail e newsletter sono ottimizzate per tutti i client e-mail.

Le nostre comunicazioni possono essere comprese correttamente anche in caso di mancata visualizzazione delle immagini.

Utilizziamo server in grado di resistere anche a un numero elevato di accessi, come avviene in seguito a una campagna di e-mail marketing.

I nostri server di posta sono adatti ai volumi di posta in uscita.

Il vostro archivio degli indirizzi è aggiornato?

Eliminate dal sistema gli indirizzi che non esistono più.

Registrate qualsiasi modifica relativa a uno dei destinatari anche all’interno del sistema.

Integrate l’elenco degli indirizzi esistente con ulteriori informazioni sui destinatari. In questo modo potrete selezionare in modo più efficace i destinatari e rivolgervi a loro in modo personale.

Possibilità – utilizzate tutte le possibilità a vostra disposizione per ampliare l’elenco dei destinatari.

All’interno della procedura di registrazione dell’ordine è stata inserita la possibilità di abbonarsi alla vostra newsletter?

Avete inserito sul vostro sito un pulsante di registrazione o un link facile da individuare?

Distribuite moduli di iscrizione alla newsletter durante gli eventi, agli sportelli, presso la reception e in altri

luoghi?

Utilizzate le soluzioni di marketing offerte dai motori di ricerca e altri strumenti pubblicitari online?

Lascia un commento

Il suo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati.*

Leggete ora